LA POLENTA QUOTIDIANA


9954f632-d23b-4769-9540-66aa525f9274


Un intreccio di testimonianze, canzoni, filastrocche, proverbi, fiabe che creano un album di istantanee di una società lontana ma di cui facciamo ancora parte. Scopriamo la donna dentro e fuori casa: la levatrice, la vecia de casa, la maritata, la zitella ma anche la mondina e la filandera. Al racconto si alternano le melodie tradizionali del canzoniere veneto e autori contemporanei, sensibili interpreti della poesia del passato.

Nello spettacolo, nell’affrontare temi di altissimo livello culturale legati alla valorizzazione del patrimonio culturale immateriale, vengono associate parti liriche in italiano e intermezzi in lingua tradizionale veneta    


© Oscillazioni ONLUS 2020